Brain for Business Innovation

La forza delle idee

Il nostro approccio al Management Consulting

Si è iniziato a parlare di Management Consulting negli Stati Uniti addirittura fin dagli ultimi anni del XIX secolo e secondo Wikipedia, il “Management Consulting refers to both the industry and the practice of helping organizations to improve their performance, primarily through the analysis of existing organizational problems and development of plans for improvement…”

Nel tempo, come è naturale, il concetto si è molto evoluto ed ampliato, in ragione del fisiologico divenire del contesto economico e sociale, anche se si devono considerare ancora oggi validi i principi ispiratori che ritroviamo in qualunque definizione di Management Consulting.

Dal punto di vista dell’andamento di mercato, il vero boom delle società di consulenza si è avuto in tempi relativamente recenti, quando tra gli anni ’70, ’80 e ’90 si sono registrati tassi annui di crescita pari anche al 20%.

Nell’ultimo decennio, invece, il mercato del Management Consulting, soprattutto in Europa ed in particolare in Italia, ha vissuto e sta tuttora vivendo una fase relativamente critica che ha portato le società di consulenza di direzione aziendale a dover rivedere il proprio modello di business ed il proprio modello operativo.

In ragione delle considerazioni di contesto sopra riportate, il team di Brain for Business Innovation ha cercato nel tempo di perfezionare un approccio personalizzato, che potesse affermare un modello distintivo per le dimensioni della società, basato sulla concretezza e che potesse basarsi da una parte su modelli e metodologie (“Brain”) e dall’altra su strumenti tecnologici in grado di rendere facilmente traducibili nella realtà i piani di intervento definiti.

Riteniamo, infatti, che specie in un contesto così critico come quello attuale, dove si afferma sempre di più una significativa ristrettezza di risorse finanziarie, sia necessario aiutare i nostri partner, i nostri clienti a trovare risposte concrete, certe, che portino a risultati misurabili, in tempi relativamente contenuti con il massimo dell’efficienza possibile.

Per questa ragione, quando avviamo un’attività di collaborazione con un nuovo cliente i nostri progetti hanno solitamente (salvo specifiche casistiche) un orizzonte temporale relativamente contenuto (non oltre 5-6 mesi di lavoro) e prevediamo il raggiungimento dei primi concreti risultati (significativi seppur parziali) entro 2 mesi dall’inizio delle nostre attività.

  • © 2011 b4bi Srl